Il casting di The Suicide Squad è più vivo che mai, e le trattative che vedono protagonista Michael Rooker sono solo le ultime di una lunga serie.

MovieWeb ha confermato che la Warner Bros ha intavolato una trattativa con Michael Rooker riguardo il ruolo dell’iconico villain King Shark. Il personaggio è stato creato nel 1994 da Karl Kesel, ed è un umanoide con sembianze di uno squalo. Nei fumetti è stato spesso accostato alla Suicide Squad, ma è stato anche membro dei Secret Six, e della Secret Society of Super-Villains.

Per Rooker si tratterebbe, in caso di chiusura positiva delle trattative, di una nuova collaborazione con James Gunn dopo quella più che positiva avuta con i due capitoli di Guardiani della Galassia.

Come anticipato, il nome di Rooker è solo l’ultimo di una lunga serie: nei giorni scorsi è emerso che John Cena è stato adocchiato dalla Warner Bros per un ruolo al momento non indicato, mentre Daniela Melchoir e David Dastmalchain sono dati in trattative per i ruoli di Ratcatcher e Polka-Dot Man.


Le riprese dovrebbero iniziare in autunno.

The Suicide Squad sarà scritto e diretto da James Gunn. Nel cast, Idris Elba, Jai Courtney, Viola Davis, Margot Robbie, John Cena.

Il film uscirà al cinema il 6 agosto 2021.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.