ma cosa ci dice il cervello recensione
Recensioni

Ma cosa ci dice il cervello, la recensione del film con Paola Cortellesi

Ma cosa ci dice il cervello è un film diretto da Riccardo Milani, con Paola Cortellesi. Questa la nostra recensione.

Il film racconta la storia di Giovanna (Paola Cortellesi), una donna dimessa, addirittura noiosa, che si divide tra il lavoro al Ministero e gli impegni scolastici di sua figlia Martina. Dietro questa scialba facciata, Giovanna in realtà è un agente segreto, impegnato in pericolosissime missioni internazionali.

In occasione di una rimpatriata tra vecchi compagni di liceo, i gloriosi “Fantastici 5” (Stefano Fresi, Vinicio Marchioni, Lucia Mascino, Claudia Pandolfi), tra ricordi e risate, Giovanna ascolta le storie di ognuno e realizza che tutti, proprio come lei, sono costretti a subire quotidianamente piccole e grandi angherie al limite dell’assurdo.

Con tutti i mezzi a sua disposizione e grazie ai più stravaganti travestimenti, darà vita a situazioni esilaranti che serviranno a riportare ordine nella sua vita e in quella delle persone a cui vuole bene.

Il Commento

C’è poco da fare, anche questa volta il perno portante di tutto il film è Paola Cortellesi. L’attrice si conferma la prima della classe del cinema italiano, può fare davvero di tutto, può sfoggiare il suo lato sexy per mestieri osé come in Nessuno mi può giudicare, può impugnare una pistola in preda alla disperazione e pronta a sparare come ne Gli ultimi saranno gli ultimi, mapuò cavalcare in mezzo alla neve una scopa e trasformarsi, per decenni, decenni e ancora decenni, nella Befana come nel family movie La Befana vien di notte.

E’ una donna inarrestabile, un’attrice trasformista che, andando ad affilare anche la scrittura accanto al regista – e marito – Riccardo Milani e agli sceneggiatori Giulia Calenda e Furio Andreotti, si riconferma per l’ennesima volta un’artista a tutto tondo.

Tra inseguimenti sui tetti e task force d’emergenza, la Cortellesi oscilla tra il filone comedy e quello action, rinnovando così la felice collaborazione con marito/regista Milani. Non è il solito film, ma una spy story, una commedia mordace ed ironica che, con garbo ed intelligenza, riesce a dar  vita ad una produzione di spessore e sano divertimento!

Da vedere assolutamente per divertirsi “pensando”.

Ma cosa ci dice il cervello, prodotto da Wildside e Vision Distribution con Sky Cinema e Timvision, nelle sale dal 18 Aprile, distribuito da Vision Distribution.



Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.