Il clamoroso flop al botteghino di Valerian e la Città dei Mille Pianeti non sembra aver scoraggiato Luc Besson e la EuropaCorp, già pronti a collaborare per una nuova colossale produzione.

463 milioni di dollari dopo il suo esordio al Box Office World nel 2014, lo sci-fi Lucy avrà presto un sequel, a confermarlo una dichiarazione del CEO di EuropaCorpMarc Shmuger. Nelle parole del presidente della società di produzione francese, infatti, si evince che Luc Besson avrebbe già completato la stesura della sceneggiatura di Lucy 2, e che questa sia oramai avviata verso la fase di pre-produzione.

Lucy nel 2014 è stato accompagnato da una buona dose di critiche positive, il film metteva al centro della trama l'utilizzo del cervello umano, aumentato per l'occasione fino al 100% a causa di una nuova droga sperimentale. Un po' Limitless, un po' Matrix, il film ha incassato quasi mezzo miliardo di dollari grazie anche alla presenza di una Scarlett Johansson in forma smagliante.