loki serie tv
News Marvel

Loki, villain o antieroe? I Marvel Studios svelano il ruolo nel franchise

Loki è da considerare antieroe o villain? Il dubbio amletico che assilla buona parte dei fan Marvel sembra aver trovato una risposta certa.

Grazie ad una descrizione ufficiale del personaggio, proveniente dal sito ufficiale Marvel, è noto da oggi che il Loki di Tom Hiddleston, sin dalla sua prima apparizione nel Marvel Cinematic Universe, è stato afflitto da controllo della mente. Come vi chiederete? Ebbene, leggete la nota qui di seguito per scoprirlo:


Arrivato al Santuario attraverso un wormhole causato dal Bifrost, Loki incontrò il capo dei Chitauri e Thanos. Offrendo al Dio degli Inganni il dominio sul regno preferito di suo fratello, la Terra, Thanos chiese in cambio il Tesseract. Loki avrebbe avuto la possibilità di influenzare gli altri utilizzando uno Scettro in grado di controllare la mente, ma a sua insaputa lo Scettro stava influenzando lo stesso Loki, alimentando il suo odio nei confronti di Thor e degli abitanti della Terra.


Insomma, anche se da sempre Loki viene associato al Dio degli Inganni, nel Marvel Cinematic Universe il suo lato malvagio è semplicemente accentuato dalla Gemma della Mente presente all’interno dello scettro ottenuto da Thanos, così come del resto accaduto per Occhio di Falco e Erik Selvig in Avengers.

D’altro canto, libero dalla Gemma della Mente, Loki in Avengers: Infinity War ha dimostrato tutto il proprio eroismo, cercando di salvare il fratello Thor dalle grinfie di Thanos. Non credete?

Voi preferite un Loki antieroe, o un Loki villain?


Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.