Warner Bros e Legendary Pictures in tribunale
Film MonsterVerse News

Legendary pronta a citare in giudizio Warner Bros a causa di Dune e Godzilla vs Kong


Sono tempi duri per l’industria hollywoodiana, e non soltanto a causa del protrarsi dell’emergenza Covid-19. In questo articolo si parla della querelle che si è accesa in questi giorni tra Legendary Pictures e Warner Bros.

A distanza di pochi giorni dall’annuncio di Warner, in cui si definivano le scelte sulla distribuzione dei film di listino in contemporanea tra cinema e HBO Max, la celebre casa di produzione Legendary Pictures si è detta preoccupata riguardo le possibili perdite economiche dovute a questa scelta.

Nel particolare il colosso della produzione sembra pronto a portare la Warner in tribunale in caso di mancato cambio di rotta. La Legendary ha versato una enorme cifra per la produzione di Dune e Godzilla vs Kong, ed un’uscita divisa tra sale cinematografiche e HBO Max di certo non aiuterebbe a rientrare dalle spese. Inoltre la casa di produzione ha lamentato il fatto di non essere stata avvisata da WarnerMedia di questa scelta, ritenuta pertanto scellerata e non gradita.

Secondo Variety, l’impressione è che la Legendary possa avere tutte le carte in regola per costringere la Warner verso due possibili scenari: risarcire dei costi spesi per la produzione o ritorno alle sale cinematografiche in esclusiva per questi due titoli. Se i due colossi dovessero finire in tribunale, allora in quel caso si creerebbe un pericoloso precedente atto a scatenare un effetto a catena, a tal proposito ricordiamo che la Warner distribuirà nel 2021 tutti i suoi film in contemporanea tra cinema e HBO Max, molti dei quali co-finanziati da altri colossi.

Voi cosa ne pensate?


Lascia un Commento...