Lea Seydoux emmanuelle scaled
Film Romanzo

Léa Seydoux e Audrey Diwan insieme per un nuovo adattamento del romanzo erotico Emmanuelle


Gli spettatori con una certa età, ma forse anche quelli più giovani, si ricorderanno sicuramente della conturbante Sylvia Kristel quando (s)vestì i panni di Emmanuelle. Ora, il personaggio protagonista del romanzo erotico di Emmanuelle Arsan sarà al dentro di un nuovo adattamento con protagonista Léa Seydoux per la regia di Audrey Diwan.

A rivelarlo è stato l’Hollywood Reporter il quale riporta anche che il progetto del film sarà presentato proprio al festival di Cannes che ha avuto inizio oggi.

Per gli spettatori più smemorati, o per i giovanissimi, ricordiamo che il personaggio di Emmanuelle è nato dalla penna di Emmanuelle Arsan (in realtà il vero autore era il marito diplomatico Louis-Jacques Rollet-Andriane) ed è comparso al cinema per la prima volta nel 1974 con l’omonimo film diretto da Just Jaeckin e con protagonista Sylvia Kristel.

Al centro del romanzo c’è appunto Emmanuelle, moglie di un diplomatico, che vive delle avventure sessuali affrontando inoltre alcune fantasie erotiche.

Per Audrey Diwan si tratta del film successivo al Leone d’oro vinto per La scelta di Anne – L’événement mentre per la Seydoux si tratterà di un altro ruolo conturbante dopo quello di La vita di Adele e di Madeleine Swann in 007. Si tratterà quasi sicuramente di una versione che si distaccherà notevolmente dal film del 1974, visto e considerato il movimento #MeeToo e il politically correct che sta andando tanto di moda, ma anche per la filmografia della regista.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.