A margine del gravissimo infortunio subito da Dylan O’Brien sul set, le riprese di Maze Runner – La Rivelazione, e di conseguenza la release, sono state rinviate in maniera tale da permettere il recupero pieno dall’infortunio in questione, ora però tutto sembra pronto per ripartire.

Il protagonista della saga legata ai romanzi di James Dashner è finalmente guarito, ragion per cui la 20th Century Fox ha fatto sapere che il nuovo ciak del film avverrà il prossimo febbraio in una nuova location, al momento ancora sconosciuta.

Sull’infortunio di O’Brien poco in realtà si conosce, più fonti hanno parlato di una brutta caduta che ha provocato una commozione celebrale, uno zigomo rotto e problemi all’orbita oculare, ovviamente l’importante ora è che tutto sia tornato alla normalità e che l’attore sia tornato pronto all’azione.


Maze Runner – La Rivelazione sarà diretto da Wes Ball, nel cast Dylan O’Brien, Thomas Brodie-Sangster, Rosa Salazar, Ki Hong Lee, Dexter Darden e Kaya Scodelario.

Maze Runner – La Rivelazione arriverà nelle sale il 12 gennaio 2018

Fonte: Deadline