La 20th Century Fox ha avviato i lavori di pre-produzione di Assassinio sul Nilo, nuovo adattamento di un romanzo di Agatha Christie, nonchè sequel cinematografico di Assassinio sull’Orient Express, attualmente nelle sale di tutto il mondo.

A confermare l’inizio dei lavori è stato il The Hollywood Reporter, il quale rivela che l’autore della sceneggiatura sarà ancora una volta Michael Green. Non ci sono attualmente conferme, ma pare che anche Kenneth Branagh, oltre che come protagonista nei panni del detective Poirot, tornerà nel ruolo di regista.

Il romanzo Death on the Nile è stato pubblico nel 1937, esso porta il detective Poiret a bordo di una crociera sul Nilo, dove si ritroverà ad indagare su di un triangolo amoroso finito male. Un primo adattamento cinematografico è stato realizzato nel 1978, tra i protagonisti del cast spiccavano Bette Davis, Mia Farrow, Maggie Smith, Angela Landsbury e David Niven.


Assassinio sull’Orient Express è costato 55 milioni di dollari, ed al momento ne ha già incassati 150.

Assassinio sull’Orient Express sarà diretto da Kenneth Branagh. Nel cast Kenneth Branagh, Michael Pena, Johnny Depp, Judi Dench, Daisy Ridley, Lucy Boynton, Derek Jacobi, Hamilton Broadway, Josh Gad, Penelope Cruz, Willem Dafoe e Tom Bateman.

Sinossi. Quello che è iniziato come un viaggio di lusso in treno attraverso l’Europa diventa improvvisamente uno dei più eleganti, ricchi di tensione ed emozionanti misteri mai narrati. Dal romanzo dell’autrice di best-seller Agatha Christie, “Assassinio sull’Orient Express” racconta la storia di tredici estranei bloccati su un treno, dove ciascuno di loro è un sospettato. Un uomo dovrà combattere contro il tempo per risolvere l’enigma prima che l’assassino colpisca ancora.

Il film arriverà in Italia il 30 novembre 2017.