Presso Vallo Bastioni Via Città di Nimes, nel cuore di Verona, dal 30 giugno al 16 luglio 2017, dopo il successo delle precedenti edizioni e per il quinto anno consecutivo, con il patrocinio del Comune di Verona e Regione Veneto, sotto la direzione artistica dell'Associazione Culturale “Ascolta la Musica”, si svolgerà il Festival Latino Americano, manifestazione all'insegna di balli, animazioni e interazioni culturali tra Italia e Latino America. Quest'anno inoltre il festival raddoppia, dal 10 al 14 Luglio diventa Festival dell'Integrazione e del cinema latino-americano con proiezioni di film, incontri, presentazioni di libri con il patrocinio del MINISTERO DEGLI ESTERI.

In primo piano salsa, tango, bachata ed i balli caraibici più conosciuti in un connubio di festa ottimo cibo e stand folkloristici. Non mancheranno piazze danzanti che proporranno musica, dj set e animazione, oltre a stage di ballo (salsa, bachata e kizomba) ricreando l’atmosfera latina anche grazie alla presenza dei locali tipici che hanno fatto la storia di questi luoghi. Tra i gruppi e gli artisti in evidenza dagli Stati Uniti il cantante Carl Mc Donald con una serata dedicata alla Giamaica con tributo speciale a Bob Marley, il Gruppo Extra da Santo Domingo, il gruppo Cubano Esquina Caliente, i Mariachi La Plaza dal Messico, per la prima volta  l'orchestra Salsera Croma Latina, la performer colombiana Benicia Cardenas, il cantante brasiliano Piba da Costa, l'orchestra La Chèvere e il  Carnevale latino americano, che ci guiderà in un viaggio musicale con i più grandi successi del momento. Anche quest'anno agli spettacoli faranno da contorno le migliori scuole di danza di Verona e provincie limitrofe, che proporranno le loro coreografe e il meglio del loro repertorio.

Le serate offriranno interessanti iniziative culturali tra cui una rassegna di cinematografia (in programma i film Conducta, la Cantante de Tango, Fiore del deserto, Alamar) con il noleggio di cuffie speciali senza fili che permetteranno di seguire le proiezione pur nella cornice danzante e folkloristica che presenterà istallazioni di artigianto etnico affiancate a stand culinari dedicati alla cucina brasiliana, cubana, dominicana, messicana e dell'apprezzata carne argentina.

Per il quinto anno siamo orgogliosi di proporre nel cuore della città una manifestazione cosi importante! Sarà un'occasione di festa, divertimento, colore, musica, ballo e gastronomia. Un punto d’incontro fra diverse culture all'insegna dell'integrazione”, afferma l’organizzazione.

Programma completo consultabile qui.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.