Ciao ragazzi vi sono mancato? No? Allora meritate di andare a vedere Batman v Superman.

Non mi dilungherò sulla trama e sull'esigenza di condensare in due ore e mezzo (mannaggialapupazzanonfinivapiù) di film, una serie colossale di fumetti, riuscita peraltro malissimo ma voglio soffermarmi su delle cose che mi hanno fatto davvero inca..are (i puntini sono delle "z").

Ben Affleck. NON è batman. Triste, grasso e goffo e potevano risparmiarsi la scena alla Rocky 4 dove lui si allena per battere Superman tirando un copertone da trattore perchè 1) si vede che è tutta CGI perchè Affleck è ciccione e non è definito come nell'unica scena a petto nudo 2) puoi sollevare anche 130 chili in panca piana ma davanti a te hai SUPERMAN. Molto meglio Adam West e le sue mirabolanti calzamaglie.

Jeremy Irons, il più brutto Alfred di sempre, inutile e sprecato in ogni scena. Un Lex Luthor imbarazzante che vince anche lui il premio come il peggior cattivo di sempre.

Il film è pieno di scene imbarazzanti, tra allucinazioni e sogni di Bruce Wayne, completamente senza senso, un Lex Luthor che senza sapere niente di tecnologia aliena riesce ad entrare nei resti dell'astronave del Generale Zod e a creare dal nulla Doomsday semplicemente facendo gocciolare qualche stilla di suo sangue dentro ad una pozzanghera e una scazzottata tra Batman e Superman che sfida OGNI regola del buonsenso. Innanzitutto Batman odia Superman come se gli avesse ucciso lui i genitori, poi prende dei cartoni sui denti da Superman e anche se ha l'armatura penso che un pugno dall'uomo più forte dell'universo come minimo un'ammaccatura te la fa no? Poi hai voglia di moduli per la constatazione amichevole... Ma! Sul più bello! Batman riesce a mettere al tappeto Superman e sta per ucciderlo con una lancia di kriptonite! Ce l'ha fatta! Un uomo che sta per uccidere un Dio! Però la mamma di Superman si chiama Martha.

Da che mondo è mondo, tutti quelli che hanno la mamma che si chiama Martha, godono di privilegi socio-politici. Batman quando sente che la mamma del kriptoniano si chiama come la sua, gli dice semplicemente: "Ti prometto che Martha non morirà. Ciao amico." e se ne va a bordo del Bat-Wing. Non ve lo aspettavate eh?

Wonder Woman è un personaggio misterioso, soprattutto perchè non si sa niente di niente di nulla di un cacchio di lei e non viene neanche spiegato. Mai. E' li. Basta. E' una bella pippa. E' in vita da secoli. Possiede armi che BUONANOTTE a tutti e basta. Zitti. Non fate domande a cui la faccia cicciona di Affleck non risponde.

Alla fine, quando c'è il funerale di Superman, che ovviamente si rigenera con il sole, quindi è normale che risorga, Wayne chiede a Wonder Woman di aiutarlo a rintracciare gli altri meta-umani e che si devono preparare a combattere, la donna meraviglia gli chiede il motivo e Bruce risponde: "Boh, così. Ho un presentimento."

Ah bè ovvio che alla fine Lex è vivo e lo rasano a zero in prigione perchè ha i pidocchi.

6 thoughts on “L'angolo Critico di Jack Bastard: Batman v Superman

  1. Ci sono stati grossi errori di regia, ma ormai è andata così. Per il resto è stato tutto bello, il problema di fondo sei tu che non capisci un cazzo. Informati bene sui personaggi, ignorante

  2. Per me è stato un pessimo film, ma tu l’hai seppellito un po’ troppo.
    Affleck non mi è dispiaciuto come Batman, a dire il vero.

    Per i resto, preparati ai soliti commenti “FANBOY MARVEL DI MERDA! LA DC FA FILM SERI!!!11!!!1! NON PER BAMBINI”.

  3. Leggendo il tuo articolo, mi sono posto un paio di domande. Ma te hai mai letto un fumetto tipo :il ritorno del cavaliere oscuro, la morte di superman o sai chi è darksey o i parademoni, qualche fumetto sulla jla ?

    Credo di no

    1. Di certo la recensione di Jack Bastard non può essere considerata oculata, essa non è realizzata sulla base dei fumetti da te citati, è semplicemente una sorta di satira divertente e sprezzante di un film per niente perfetto che sembra avere i suoi maggiori difetti nella regia di Zack Snyder.

      Nel caso abbiamo anche una recensione meno criptica che puoi trovare in questo link: http://www.universalmovies.it/batman-v-superman-dawn-of-justice-ecco-cosa-ne-pensiamo/

      Grazie

      Direttore Universal Movies

  4. In tutta verità Affleck e Irons sono tra le poche cose che si salvano di questo film. Che poi il film non sia un capolavoro della cinematografia, è un dato di fatto. Soprattutto per come è stato scritto e diretto. Pessimi Snyder e Terrio. Deludente Lex Luthor, più che altro per come è stato caratterizzato e per il fatto di agire senza alcuna motivazione (l’hanno forse scambiato per il Joker?). Incomprensibile il ruolo di Lois Lane in tutto il film e un Superman che sembra un adolescente in piena pubertà. Ingiustificabile e imperdonabile la conclusione del “grande” (sarà durato meno di 10 minuti si e no!) combattimento tra i due supereroi. Imbarazzante Doomsday (dalla sua genesi alla sua dipartita). Per il resto (e resta davvero poco!), il film ha delle scene davvero memorabili, almeno visivamente. Wonder Woman e gli altri li aspetto ancora alla prova dei fatti!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.