A Hollywood nulla sfugge alla legge del reboot. Sebbene non siano passati molti anni dalla sua conclusione, la Warner Bros. sta progettando il riavvio della saga di Matrix, creata nel 1999 dagli allora fratelli (ora sorelle) Wachowski.

La notizia giunge dall'Hollywood Reporter, il quale rivela che lo studio sarebbe in trattative con lo sceneggiatore Zak Penn per la realizzazione dello script che dovrebbe ampliare l'universo di Matrix per la realizzazione di ulteriori sequel e spin-off; in pratica, si applicherebbe lo stesso modello della Disney per Star Wars.

Difficilmente Keanu Reeves tornerà nei panni di Neo, anche perché morto in Matrix Revolutions. Tra i nomi che si stanno facendo in casa Warner per il protagonista spiccherebbe quello di Michael B. Jordan, visto e apprezzato in Creed - Nato per combattere.

Così come per Reeves, anche le sorelle Wachowski non sarebbero coinvolte nel reboot, ma lo studio ha precisato che il loro beneplacito sul progetto sarebbe molto importante e non si escluderebbe un loro coinvolgimento in futuro.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.