Il pesante calo degli incassi nel Box Office Usa nel weekend appena passato da parte di Batman v Superman: Dawn of Justice continua a tenere banco con i tanti detrattori pronti a banchettare su quello che, in fin dei conti, continua però ad essere un grande successo commerciale.

Con 52,3 milioni incassati nel secondo weekend di programmazione negli Usa e ben 681 milioni di dollari totalizzati finora nel Box Office Worldwide effettivamente sembra poco giusto additare Batman v Superman come un flop, ragion per cui quest’oggi registriamo le parole del CEO di Warner Bros (Jeff Goldstein) che sembrano venire in aiuto di Zack Snyder e la sua creatura.

“Non siamo preoccupati dalla caduta. Non importa come la ponete, 52 milioni raccolti in un qualsiasi week end sono un enorme traguardo. Siamo concentrati principalmente sul dove ci troviamo in totale. E la nostra cifra globale [681 milioni] è enorme”.

Noi non possiamo non essere d’accordo con Goldstein, in fin dei conti Batman v Superman sarà ricordato sicuramente come un successo commerciale …. chiaramente la qualità del prodotto è poi tutt’altra storia!!!

Date una lettura alle nostre considerazioni su Batman v Superman cliccando qui.

Fonte: CBM