Le critiche non proprio dolci ricevute dalla serie tv Scream di certo non sembrano per il momento aver intaccato più di tanto l'emittente televisiva Mtv, sempre più convinta ad andare avanti con una terza stagione, ma con qualche piccolo cambiamento all'orizzonte.

Secondo un rapporto odierno di Deadline pare che Mtv sia pronta a riavviare completamente la serie tv, inserendo nella terza stagione una nuova storia, un nuovo format, ma soprattutto un nuovo gruppo di protagonisti. La fonte rivela inoltre che, contrariamente alle prime due stagioni, la prima da 10 e la seconda da 13, la terza stagione potrebbe raccogliere solo 6 episodi con una durata singola leggermente maggiore.

Alla base di questo piccolo reboot in corso d'opera non può non essere considerato il fallimento qualitativo di una serie tv partita con tutti i migliori presupposti, ma successivamente finita per riscaldare sempre la solita minestra, tra personaggi privi di spessore ed intrecci narrativi al limite del banale.

Deadline rivela infine che Mtv è alla ricerca di un nuovo showrunner.

Le prime due stagioni di Scream sono state trasmesse da Netflix, nel cast Willa Fitzgerald, Bex Taylor-Klaus, John Karna, Carlson Young e Santiago Segura.