Ebbene si, come successo nel recente passato per Biancaneve, anche per il classico Mulan il pubblico dovrà affrontare il problema del doppio progetto hollywoodiano, al live action della Disney, ora si aggiunge quello targato Sony Pictures.

In questo articolo aggiorniamo il progetto della Sony che, a quanto pare, ha trovato il suo regista in Alex Graves, la notizia è stata confermata nella notte via Deadline. Tra i crediti di Graves spiccano un bel pò di episodi di Il Trono di Spade, ma anche di House of Card e Homeland.

Secondo le prime indiscrezioni, il Mulan della Sony punterà maggiormente su di un pubblico internazionale, facile per questo aspettarsi qualche volto noto della grande Hollywood, a differenza del progetto parallelo targato Disney, il quale sarà affidato ad un cast interamente asiatico.

Rimanete in attesa di ulteriori aggiornamenti…


Mulan (Sony Pictures) sarà diretto da Alex Graves, la sceneggiatura è stata firmata da Jason Keller