La mitica serie tv anni ottanta Knight Rider (da noi Supercar) potrebbe tornare “ancora” sul piccolo schermo dopo il reboot mal riuscito di qualche anno fa, a produrre la nuova serie sarà Justin Lin, regista di buona parte del franchise Fast & Furious.

Secondo l’aggiornamento proveniente da The Wrap pare che Justin Lin abbia preso accordi con il colosso Machinima per produrre il nuovo reboot da riproporre sulle piattaforme digitali, al momento non sappiamo precisamente quale.

Ecco le parole dell’amministratore delegato di Machinima, Chad Gutstein:

“Supercar è un franchise iconico i cui concetti legati all’intelligenza artificiale e a veicoli in grado di guidarsi da soli erano, negli anni ’80, appartenenti al mondo della fantascienza e ora sono realtà. Justin è uno dei migliori narratori della sua generazione e non potremmo essere più entusiasti nel lavorare con lui per offrire alla nuova generazione il mondo di Supercar.”

Dimenticando il reboot datato 2008 prodotto dalla NBC, Supercar (Knight Rider) è stata una delle pietre miliari dell’intrattenimento televisivo degli anni ottanta, la serie tv era incentrata su di un pilota di auto che viene ingaggiato da un milionario, il quale decide di combattere il crimine con un’auto tecnologicamente avanzata con un’intelligenza artificiale capace di prendere decisioni in merito alle missioni, l’auto in questione la ricordiamo col nome di KITT, il protagonista col volto di David Hasselhoff.