Brutte notizie per i fan della serie tv The Shannara Chronicles, lo show televisivo è stato infatti cancellato dopo solo due stagioni, l'annuncio direttamente dall'emittente Spike Tv.

Nata sotto buoni auspici sotto la produzione dello Studios Sonar, la serie sci-fi The Shannara Chronicles ha esordito nel 2016 su Mtv, successivamente è stata Spike Tv ad assorbire la distribuzione per la seconda. Il seguito di pubblico è andato via via scemando, e pertanto si è deciso per la cancellazione. Nel prossimo futuro Spike Tv diventerà Paramount Network, e magari la creazione dei nuovi palinsesti potrebbe riportare in vita lo show, ma fino ad allora la parola fine è ciò che rimane ai fan.

The Shannara Chronicles è una serie sci-fi tratta dai romanzi di Terry Brooks, nel cast delle prime due stagioni Austin Butler, Ivana Baquero, Manu Bennett, Aaron Jakubenko, Marcus Vanco.

Questa la Sinossi. Ambientata migliaia di anni dopo le Grandi Guerre che hanno portato alla distruzione della vecchia civiltà, la serie segue le avventure della principessa elfa Amberle Elessedil, nipote del re Eventine Elessedil, del giovane mezzelfo Wil Ohmsford nipote di Flick, figlio di Shea Ohmsford e discendente del primo re Shannara, e della nomade Eretria, "figlia" acquisita di Cephelo, un importante capoclan dei Nomadi; i tre, inviati da Allanon, ultimo druido di Paranor, si imbarcano in un viaggio per salvare l'Eterea (antico albero nato dalla magia che ha la funzione di mantenere in vita il Divieto, regno creato anch'esso dalla magia dove ogni creatura malvagia è imprigionata) e proteggere le Quattro Terre dall'esercito demoniaco.