Quasi tre anni dopo lo scoppiettante primo capitolo diretto da Antoine Fuqua, con Attacco al Potere – London has Fallen la storia si ripete, questa volta il presidente degli Stati Uniti d’America ed il suo invincibile bodyguard se la dovranno vedere contro una nuova minaccia proveniente dal Medio Oriente.

Il cast al completo del primo capitolo è stato riconfermato di blocco, cambio invece in cabina di regia, al posto del talentuoso Antoine Fuqua ci ritroviamo il semi-sconosciuto regista iraniano Babak Najafi, un cambio che fin dai primi minuti non sembra convincere.

Ad un primo sguardo la regia di Najafi soffre di manzanza di personalità, il filmmaker iraniano, al suo primo grande impegno hollywoodiano, non riesce ad imprimere al film il giusto ritmo finendo per impacchettare la solita americanata fatta di esplosioni, sparatorie infinite dove compaiono centinaia e centinaia di cattivi, il tutto addobbato dal classico eroe impavido (fin troppo) capace di tutto; avete voglia di clichè? Ecco il film che fa per voi!!!

La sceneggiatura rimpinzata di ovvietà, ed in alcuni momenti di un’assoluta mancanza di realismo, sfrutta al massimo la crisi terroristica mondiale attuale limitandosi però al solo intrattenimento cinematografico, un rischio enorme visto che in certe occasioni si rischia di fomentare altro rancore più che distendere gli animi…. da questo punto di vista, non proprio una scelta felice.

Polemiche politiche a parte, Attacco al Potere 2 – London has Fallen si regge, e neanche poi così tanto, sul discreto impatto visivo creato dal team degli effetti visivi e sul fascino del suo protagonista Gerard Butler, magnetico come non mai, troppo poco per sperare di convincere il pubblico pagante…

Chiudiamo con una piccola critica sullo sfruttamento dell’ottimo cast formato da Aaron Eckhart, Morgan Freeman, Radha Mitchell, Angela Bassett, Jackie Earle Haley e Melissa Leo, stiamo parlando di un cast che avrebbe dovuto avere l’importanza che merita, l’intera sceneggiatura infatti sfrutta l’immagine da eroe di Gerard Butler senza fregarsene di quel po-po di assi nella propria manica…..erroraccio!!!

In conclusione Attacco al Potere 2 – London has Fallen fallisce miseramente l’operazione sequel, un vero peccato visto il potenziale espresso dal primo capitolo!!!

Il Nostro Verdetto (5.5)