In occasione dell’esordio nelle sale di Batman v Superman: Dawn of Justice, la produttrice Deborah Snyder ne ha approfittato per aggiornare sul futuro DC Extended Universe al cinema.

Nel descrivere le prossime mosse della Warner Bros in merito ai cinecomic DC, la Snyder ha fatto capire che i prossimi mesi saranno davvero super impegnativi tra Suicide Squad, Wonder Woman, Justice League e Aquaman.

Ecco le sue parole:

“Dunque, Suicide Squad è in post-produzione e uscirà in tarda estate, mentre per Wonder Woman abbiamo finito una buona parte delle riprese principali a Londra. Hanno fermato la produzione per un paio di settimane in modo da dare a Gal la possibilità di partecipare all’attività stampa [di Batman V Superman]. Saremo poi in Italia per le scene ambientate a Themyscira e poi torneremo a Londra per alcuni pick-up, scene con green screen e così via.

Cominceremo con la Justice League l’11 aprile e gireremo tutto a Leavesden, gran parte in teatro di posa e in alcuni posti nei paraggi, ma anche in Islanda e forse qualcosa in Scozia verso la fine. Al contempo stiamo discutendo con James Wan sullo sviluppo dello script di Aquaman; la speranza è di partire con le riprese nei primi mesi dell’anno prossimo oltre naturalmente a lavorare a Flash. Siamo parecchio impegnati”.

Per dare uno sguardo alla lista completa dei cinecomics in uscita per il DC Extended Universe, cliccate qui.

Fonte: Badtaste