La premiazione dell’EFA YOUNG AUDIENCE AWARD 2020 sarà in streaming live

A causa dell’emergenza Coronavirus, l’edizione 2020 dell’Efa Young Audience Award ha dovuto mutuare i lavori on-line.

Oltre 2000 giovani cinefili provenienti da 32 Paesi europei si sono registrati per far parte della giuria dell’edizione 2020. A partire da giovedì, i giovani giurati guarderanno i film nominati all’Efa Young Audience Award tramite la piattaforma Festival Scope e ne discuteranno in videogruppo organizzati nelle loro rispettive lingue prima di esprimere il proprio voto. Inoltre i giurati potranno confrontarsi con i loro colleghi stranieri attraverso videoconferenze internazionali guidate dal moderatore tedesco Sascha Quade, aggiungendo così un’ulteriore patina europea all’esperienza.

I film in concorso all’Efa Young Audience Award dell’edizione 2020 sono:

  • MIO FRATELLO RINCORRE I DINOSAURI, diretto da Stefano Cipani (Italia/Spagna)
  • MY EXTRAORDINARY SUMMER WITH TESS, diretto da Steven Wounterlood (Paesi Bassi/Germania)
  • ROCCA CHANGES THE WORLD, diretto da Katja Benrath

La cerimonia di premiazione sarà trasmessa domenica 26 aprile alle ore 16 su yaa.europeanfilmawards.eu e sarà moderata dall’ex giurata dell’EFA YAA, Ivana Noa, in collegamento virtuale da casa sua in Belgio con i registi e attori dei film in concorso, alcuni membri della giuria internazionale e Marion Döring, direttore dell’Efa.

Tra i film in lizza per il premio c’è l’italiano “Mio fratello rincorre i dinosauri” con la regia di Stefano Cipani e il giovane Francesco Gheghi nei panni di Jack, rispettivamente ospiti in collegamento virtuale nel corso della cerimonia.

L’EFA Young Audience Award è organizzato e promosso da European Film Academy ed EFA Productions con il supporto di Mitteldeutsche Medienförderung (MDM) ed Europa Creativa Sotto-Programma Media dell’Unione Europea, media partner è FRED Film Radio.

Ogni singolo Young Audience Film Day è organizzato con il supporto dei rispettivi partner nazionali. Per l’Italia: Fondazione Culturale Niels Stensen (Firenze), Alice nella città (Roma), Museo Nazionale del Cinema (Torino). Media partner per l’Italia: Rai Movie.

Lascia un Commento...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: