world war z banner
Romanzo Film Horror

La Paramount ha bloccato la produzione di World War Z 2

Le riprese di World War Z 2, da tempo programmate per la prossima primavera, molto probabilmente non inizieranno mai.

Deadline ha rivelato poco fa che la Paramount Pictures ha deciso di bloccare la produzione del sequel di World War Z, e la motivazione sembra essere stata la discrepanza di idee creative tra il regista David Fincher e la stessa produzione.

Secondo la fonte, il budget richiesto dal regista avrebbe superato di gran lunga quello del primo capitolo (190 milioni di dollari), scelta che di certo non gradita dalla Paramount. Lo scontro creativo avrebbe portato David Fincher ad abbandonare la regia a pochi mesi dal primo ciak.

Al momento non è dato sapere se si tratta di una semplice sospensione per dar tempo alla Paramount di trovare un nuovo regista, o peggio la cancellazione definitiva del progetto.

Non resta che attendere nuovi aggiornamenti in merito.


World War Z 2 sarà diretto da David Fincher. Nel cast confermati Brad Pitt e Mireille Enos. Al momento la trama del film non è stata rivelata, ma è chiaro che la base dovrebbe essere il romanzo di Max Brooks da cui è tratta la saga horror. La sceneggiatura è stata firmata da Dennis Kelly e Steven Knight.



Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.