Oltre alla serie tv Legion, l'universo X-Men è pronto a dare nuovo spazio ai mutanti della Marvel, sarà infatti il produttore e showrunner Matt Nix a dare vita al nuovo show televisivo, attualmente in avanzata fase di sviluppo.

A dare qualche informazione più dettagliata su quello che sarà il plot di questa nuova serie tv (senza titolo) è stata la produttrice storica dei film sugli X-Men, Lauren Shuler Donner, la quale si è divertita a stuzzicare i fan con alcune dichiarazioni relative all'utilizzo delle micidiali Sentinelle come cacciatori dei mutanti.

"La serie di Matt fa parte di un mondo in cui i mutanti sono odiati e per combatterli ci sono le Sentinelle, ma queste saranno molto diverse da come le abbiamo conosciute. Vi sentirete dentro al mondo degli X-Men. Legion fa parte di un universo proprio. Abbiamo dato ai creatori la libertà di dare ciò che vogliono perché vi sono così tante timeline, e ne abbiamo usate solo alcune. Speriamo che i fan accettino le nostre scelte".

Le Sentinelle sono dei robot creati dai governi per dare la caccia ai mutanti, in X-Men: Giorni di un Futuro Passato hanno finalmente fatto il proprio esordio nell'universo cinematografico X-Men, però da quanto si apprende dalle parole della Donner pare che queste avranno nella serie tv un look completamente differente, seppur parte del medesimo universo narrativo dei film sugli X-Men.

Non vediamo l'ora di saperne di più ... rimanete connessi sulle nostre pagine!!!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.