Lo shock per la morte improvvisa di George Michael è ancora enorme, il celebre cantante è morto all’età di 53 anni, ed ora iniziano ad emergere i primi dettagli sulla causa della morte.

Secondo il The Hollywood Reporter pare che la morte di George Michael sia sopraggiunta per insufficienza cardiaca, il cuore dell’ex leader dei Wham si è fermato domenica, nella giornata di Natale, mentre era nella sua casa di Goring nell’Oxfordshire.

Come abbiamo già scritto nel tragico post che ha annunciato la morte del cantante, la notizia è stata prima data dalla BBC, successivamente confermata dalla Thames Valley Police ed infine data per certa dal pubblicista della star, il quale ha voluto salutare George Michael ed enunciare la volontà della famiglia di avere la giusta privacy sull’accaduto.

Ovviamente se ci fossero nuovi aggiornamenti, non esiteremo a riportarli sulle nostre pagine, al momento ci sentiamo solo di unirci al dolore della famiglia e dei fan per l’ennesima grave perdita musicale di questo 2016 maledetto, la morte di George Michael è infatti giunta dopo quelle di David Bowie e Prince.