Nonostante i tanti problemi palesati dalla pre-produzione di Deadpool 2 in queste ultime settimane (leggete qui), la 20th Century Fox sembra avere per il neonato franchise un piano di “battaglia” molto ben strutturato, con un terzo capitolo già in programma.

Secondo un ultimo aggiornamento proveniente dal The Hollywood Reporter pare che la Fox sia al momento alla ricerca del regista di Deadpool 2, ma con un occhio anche al futuro regista di Deadpool 3, film che, presumibilmente, dovrà inglobare il precedente adattamento cinematografico di X-Force, il fumetto dedicato alla branchia aggressiva degli X-Men, fumetto tra l’altro che ha dato i natali a personaggi come Cable e Domino, già sicuri di partecipare a Deadpool 2.

La fonte però non ne ha solo per il Merc Chiaccherone (Deadpool), secondo THR pare che il produttore Simon Kinberg sia pronto a premere il tasto reset all’intera saga X-Men, un riavvio quasi necessario dopo l’addio certo di Hugh Jackman nel ruolo di Wolverine, e quelli probabili di Jennifer Lawrence, Michael Fassbender e Nicholas Hoult, tre attori giunti con X-Men: Apocalypse all’ultimo film della serie inserito nel loro contratto.

Per quanto riguarda infine Gambit pare che ci siano ancora delle speranze di realizzazione, il tutto dipenderà dalla ricerca di un nuovo regista dopo la defezione tempo fa di Doug Liman, impegni di Channing Tatum permettendo, ovviamente.