tolkien film
Film Biopic

La famiglia di Tolkien non approva il biopic con Nicholas Hoult


Il biopic Tolkien, incentrato sulla giovinezza dello scrittore de Il Signore degli Anelli interpretato da Nicholas Hoult, deve ancora approdare sul grande schermo ma ha già attirato l’attenzione su di sé da parte della famiglia dello scrittore che non approva il progetto.

L’Hollywood Reporter fa sapere che la famiglia di Tolkien, attraverso la Tolkien Estate – organizzazione che gestisce le proprietà intellettuali dello scrittore – ha fatto sapere infatti di non aver appoggiato in alcun modo la realizzazione del film, né di averne autorizzato la messa in opera.

Gli eredi di Tolkien, però, non hanno ancora visto il film, perciò da parte loro non si tratta di una mossa atta a impedirne la visione da parte del pubblico, tant’è che pare siano esclusi procedimenti legali.

Il biografo John Garth ha avuto modo di dire la propria opinione in merito al biopic:

[…] Come biografo, penso che dovrò correggere molte inesattezze presenti nel film. Ma spero che chiunque apprezzi questa pellicola e sia interessato agli anni formativi di Tolkien acquisti una biografia autorevole.

Da sempre i biopic – non ultimi Bohemian Rhapsody e Rocketman – si sono presi molte libertà rispetto alle versioni autentiche della Storia; ciò che più conta, però, è che sullo schermo vengano sempre rispettati il pensiero e la personalità dell’artista rappresentato.


Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.