Qualche tempo fa l'attrice Whoopi Goldberg ha rivelato di avere voglia di tornare nei panni di Deloris Van Cartier per un eventuale terzo capitolo di Sister Act.

La "richiesta" dell'attrice, a quanto pare, sembra sia stata rifiutata dalla Disney, la quale avrebbe fatto sapere di essere più interessata a rilanciare la saga. Come? Con la più classica delle operazioni reboot.

A rivelare la decisione della Disney, la stessa Goldberg ai microfoni del Good Morning Britain:

“Siamo stati alla Disney per chiedere l’elemosina ma hanno deciso che sarebbero andati in una direzione diversa con Sister Act. Quindi non ci sarà Sister Act 3, ma una nuovissima versione di Sister Act, e immagino che apparirò mentre cammino, in una scena, per poter dire che ne ho fatto parte”.

Attendiamo a tal proposito conferme - o smentite - di casa Disney. Nell'attesa, date sfogo alle vostre impressioni.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.