Kit Harington, tra i protagonisti de "Il Trono di Spade'', è stato oggi ospite d'onore al Giffoni Film Festival di Salerno.

L'attore è atterrato ieri in serata all'aereoporto di Capodichino, a Napoli, insieme alla sua bella Rose Leslie (anche lei parte del cast di Il Trono di Spade) con la quale intrattiene una relazione da circa un anno. I due si sono mostrati molto gentili con i fan speranzosi di poter ottenere una foto o un autografo.

In prima mattinata Kit ha partecipato al Meet the Stars in Sala Sordi, deliziando il pubblico con alcuni interessanti retroscena da Game of Thrones. Tra le curiosità venute fuori durante l'incontro, Kit ha svelato che la scena più difficile da girare è stata la parte in cui è morta Ygritte, fidanzata nello show e nella vita.

Le domande a cui si è ritrovato a rispondere sono state tantissime, alcune di queste hanno riguardato le sue impressioni su Napoli, e sul come si è sentito nel girare spot pubblicitari in cui si è improvvisato ballerino, ovviamente la risposta qui è apparsa alquanto scontata:

"Il calore di Napoli non ha nulla in comune con il freddo della 'Barriera."

Alle 16.20 circa Kit ha calcato il blue carpet del Giffoni, prima di incontrare poi la giovane giuria del festival campano all'interno della Sala Truffaut. Ovviamente la maggior parte delle domande ricevute dai giurati hanno interessato il suo ruolo di Jon Snow nella serie tv Games of Thrones, tutte (o quasi) però andate a vuoto, il buon Kit ha saputo bene serrare le file, evitando pericolosi spoiler. L'unica volta in cui l'attore si è lasciato andare è stato quando ha rivelato il nome dell'unico personaggio che, secondo il suo parere, meriterebbe il trono di spade: Tyrion.

Ecco alcune foto.