Da tempo oramai sappiamo che il Marvel Cinematic Universe come lo conosciamo terminerà, o meglio muterà, subito dopo lo scontro dei Vendicatori con Thanos, ragion per cui sembra scontato che il futuro di questo franchise dovrà evolversi per continuare a raccogliere consensi … e dollari!

Intervistato da IGN, il CEO di Marvel Studios, Kevin Feige, si è ritrovato a parlare di Avengers: Infinity War, di Avengers 4 e di quello che i fan dovranno aspettarsi dalla battaglia finale tra i Vendicatori e Thanos, ovviamente con un pizzico di pepe riguardo l’utilizzo nel MCU dei Defenders, ovvero Daredevil, Jessica Jones e company.

Nel particolare Feige ha voluto sottolineare, una volta in più, che Avengers: Infinity War e Avengers 4 avranno due anime diverse, ovviamente l’uno il sequel dell’altro, ma assolutamente non l’uno parte dell’altro, così come pensato alle origini dell’annuncio del progetto Parte 1 e Parte 2.

Sullo scontro con Thanos, il CEO ha sottolineato che l’obiettivo sarà vedere una lotta senza quartiere tra tutti coloro che hanno dei poteri o abilità contro il pazzo Thanos, una dichiarazione questa che ha spinto gli intervistatori a chiedere dei Defenders, ricevendo come risposta una sola parola: “Spoiler“!

Cos’ha voluto dire Feige con la parola Spoiler? Ci sarà spazio per Daredevil, Punisher e company durante lo scontro con Thanos in Avengers 4? Finalmente il Marvel Cinematic Universe si unirà all’universo televisivo creato da Netflix? Beh, tante domande che al momento però non possono trovare risposta …. solo tanta pazienza, e soprattutto speranza!!!


Le riprese di Avengers: Infinity War partiranno il prossimo novembre e dureranno ben 10 mesi.

Avengers: Infinity War sarà diretto dai fratelli Russo, nel cast Chris Evans, Robert Downey jr, Chris Hemsworth, Chadwick Boseman, Josh Brolin, Vin Diesel, Chris Pratt, Dave Bautista, Zoe Saldana, Bradley Cooper e Sebastian Stan.

Avengers: Infinity War approderà nei cinema il 4 maggio 2018

Untitled Avengers sarà nelle sale il 3 maggio 2019