La lavorazione di Soldado, di Stefano Sollima, continua senza sosta, e a tal proposito quest'oggi raccogliamo le dichiarazioni rilasciate da uno dei protagonisti della pellicola, Josh Brolin.

Intervistato da Collider, l'attore ha ammesso di essere rimasto clamorosamente sorpreso dal livello di qualità espresso in fase di montaggio di Soldado. Secondo Brolin, in linea con le recenti rivelazioni dello sceneggiatore Taylor Sheridan, la drammaticità di Soldado è eccentuata dalla decisione di Sollima di rendere il film più crudo e violento rispetto al primo capitolo, Sicario.

Ecco le dichiarazioni raccolte da Badtaste:

"Credo sia più crudo, in tutti sensi. I personaggi sono più violenti e lo è il film in generale. È molto più ambizioso, di proporzioni maggiori. Quando l’ho visto è stato come con Sicario, mi è sembrato un film molto piccolo, molto intimo. Mi chiedo sempre perché anche i film più grandi non possano essere altrettanto intimi. Perché devono essere più freddi? Credo che Soldado sia un perfetto esempio: è estremamente intenso, pieno di suspence e tratta temi simili. In tutta onestà, quando ho letto lo script ho pensato: “Va bene, è un buon film e forse alcune cose andrebbero tagliate. Bisognerebbe fare questo e questo”. Tutti hanno detto la loro con proposte e suggerimenti. E poi, una volta visto il montaggio finale, possiamo dire che è davvero un bel film. Sono rimasto sorpreso da quanto sia venuto bene."

Soldado è stato sceneggiato da Taylor Sheridan (autore della sceneggiatura del primo film), non esiste una data di rilascio, ma la trama dovrebbe seguire le indagini dei due protagonisti relative ai tunnel che collegano Messico e USA utilizzati per il passaggio di droga, migranti e, potenzialmente, terroristi.

Soldado sarà diretto da Stefano Sollima. Nel cast Benicio Del Toro, Josh Brolin, Isabela Moner, Jeffrey Donovan, David Castaneda, Matthew Modine e Catherine Keener

Soldado non ha ancora una data di rilascio

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.