Johnny Depp Causa Tribunale
Celebrity

Johnny Depp ha perso la causa di diffamazione nei confronti del The Sun


Un vero e proprio inferno mediatico è pronto a scatenarsi nei confronti di Johnny Depp, sconfitto in tribunale dal The Sun.

Protagonista suo malgrado per le accuse di violenze domestiche arrivate direttamente dall’ex moglie Amber Heard nel 2016, Johnny Depp fu chiamato dal The Sun in un articolo del 2018 “picchiatore di mogli“. Tale appellativo spinse poi il divo a ribattere in tribunale, citando lo stesso tabloid per diffamazione, con la richiesta di 50 milioni di dollari di risarcimento. La battaglia legale si è trascinata per anni, finendo proprio in questi giorni.

Questa sera TMZ ha confermato che il giudice del Regno Unito Andrew Nicol ha respinto la richiesta di Johnny Depp perchè 12 delle 14 denunce di abusi domestici contro di lui erano sostanzialmente vere. Ovviamente i legali del divo hanno annunciato di voler percorrere la strada del ricorso sostenendo che il giudice ha completamente trascurato le prove offerte.

Per Johnny Depp, ancora in causa con Amber Heard negli Usa e sempre per diffamazione, si tratta di una nuova pesante battuta d’arresto per la sua vita privata, ma anche – e soprattutto – per la carriera, che ora rischia per davvero di prendere la via del declino.

P.S. All’interno del link della fonte sopra citata (TMZ) è stato inserito, inoltre, un video privato girato da Amber Heard, in cui subisce una delle citate violenze domestiche da Johnny Depp.


Lascia un Commento...