A quanto pare non ce n’è per nessuno: la giovane Jennifer Lawrence, star di Hunger Games e vincitrice di un Oscar per l’interpretazione in Il lato positivo, è per il secondo anno consecutivo l’attrice più pagata al mondo nella celebre classifica stilata da Forbes con un compenso pari a 46 milioni di dollari, comprendente la saga young adult sopracitata e quella di X-Men.

L’attrice ha sbaragliato la concorrenza di attrici più mature, guadagnandosi (è il caso di dirlo) la vetta delle attrici più pagate per il secondo anno consecutivo. Completamente netto il distacco da Melissa McCarthy, seconda classificata con “soli” 33 milioni; terzo posto per la diva Scarlett Johansson che con i compensi per i ruoli in Captain America: Civil War e Ghost in the Shell si è portata a casa 25 milioni.

Di seguito, la lista completa delle dieci attrici più pagate:

Jennifer Lawrence: $46 million (Hunger Games, X-Men)
Melissa McCarthy: $33 million (Ghostbusters)
Scarlett Johansson: $25 million (Captain America: Civil War, Ghost In A Shell)
Jennifer Aniston: $21 million (Office Christmas Party)
Fan Bingbing: $17 million (Skiptrace, Lady of the Dynasty)
Charlize Theron: $16.5 million (The Huntsman: Winter’s War, Mad Max: Fury Road)
Amy Adams: $13.5 million (Batman v Superman, MaxMara)
Julia Roberts: $12 million (Money Monster, Mother’s Day)
Mila Kunis: 11 Million (Bad Moms, Family Guy)
Deepika Padukone: 10 Million (Bajiro Mastani)

Fonte: Forbes