Javier Bardem vestirà i panni di Cortes il Conquistatore in una miniserie targata Amazon, prodotta dalla Amblin di Steven Spielberg.

La miniserie racconterà le gesta del famoso conquistatore spagnolo, sarà basata su una vecchia sceneggiatura degli anni '60, originariamente scritta dal compianto Dalton Trumbolla. A riadattare la nuova versione sarà Steven Zaillian (Schindler’s List), il quale si occuperà anche della produzione esecutiva insieme agli stessi Spielberg e Bardem.

Queste le dichiarazioni di Darryl Frank e Justin Falvey, presidenti di Amblin Television:

"Siamo così lieti che Amazon ci abbia dato l'opportunità di portare questa entusiasmante storia di 500 anni fa per gli utenti di Prime Video in tutto il mondo. E' una parte della storia che ha avuto un impatto così significativo e che ha largamente influenzato le civiltà moderne. Abbiamo la stella perfetta per il ruolo di Cortes  e non vediamo l'ora di iniziare"

Javier Bardem ha poi aggiunto:

"È un privilegio raccontare questa  epica storia, colma di conflitti e situazioni drammatiche, un enorme spettacolo storico in cui due civiltà lontane si scontrano al culmine del loro regno. i lati peggiori e migliori della natura umana prendono vita in tutta la loro luce e oscurità. Per un attore, non c'è sfida migliore che quella di servire un progetto così unico che da anni mi appassiona, sono entusiasta di lavorare con  Steven Spielberg, Steven Zaillian e Amazon, un team da sogno".

Fonte: The Hollywood Reporter

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.