Conoscendo l’animo biricchino di James Gunn non può che far sorridere l’ultimo aggiornamento riguardante la vita social del regista di Guardiani della Galassia 1 e 2.

Attraverso il proprio contatto Instagram, il regista James Gunn si è ritrovato ieri ad avere una conversazione con un utente che si è finto Kevin Feige, il CEO dei Marvel Studios, ovviamente tenendo il gioco e finendo per trollarlo quando il gioco era diventato fin troppo divertente.

All’interno della bizzarra discussione, riportata in parte da Gunn sul web, si è parlato di argomenti davvero incredibili come la decapitazione di Groot, Popeye, Venom e Gilbert Gottfried. Ecco le parole di Gunn sulla discussione:

“L’altra notte un tizio ha finto di essere Kevin Feige, il Presidente dei Marvel Studios, e mi ha contattato su Instagram. Dal momento che stavo guardando una serie tv che non mi coinvolgeva e che ho la maturità di un dodicenne ho deciso di trollarlo.”

Ecco invece il ritaglio della discussione: