Tra i film della Fase 4 svelata durante il Comic-Con, quello che ha generato più dubbi è stato Thor - Love and Thunder, non fosse altro per la collocazione temporale in cui esso verrà inserito.

Ma andiamo con ordine. Alla fine di Avengers: Endgame, il Thor "grasso" lascia la Terra in compagnia dei Guardiani della Galassia. All'interno della sequenza c'è un simpatico siparietto tra Thor e Star-Lord in cui i due sembrano litigare sul comando della navicella. Questa sequenza non ha fatto altro che alimentare le voci secondo cui Thor fosse co-protagonista nel terzo capitolo della saga Guardiani della Galassia. Allora, come mai durante il Comic-Con Thor - Love and Thunder arriverà nelle sale prima di Guardiani della Galassia 3?

Beh, a cercare di dare una breve ma significativa risposta alla fandom in rete ci ha pensato direttamente James Gunn, prossimo regista di Guardiani della Galassia 3. Nel tweet di risposta al fan, Gunn ha confermato che il quarto Thor sarà ambientato effettivamente prima del terzo Guardiani.

Non è dato sapere ora come sarà gestita la cosa da parte dei Marvel Studios, ma una cosa è certa... Feige e company sembra che hanno dovuto fare questa scelta per dare il tempo a James Gunn di terminare The Suicide Squad per la Warner Bros. Ergo, prima Thor - Love and Thunder e poi Guardiani della Galassia 3.