Da quando Harry Potter e i Doni della Morte parte 2 ha finito la propria corsa nelle sale di tutto il mondo, i milioni di fan del mago più famoso al mondo hanno sperato che la saga potesse in futuro ampliarsi in maniera esponenziale, ma così non è stato per molti anni.

L’annuncio della nuova trilogia spin-off legata al mago Newt Scamander dal titolo Animali Fantastici e Dove Trovarli ha riacceso il fuoco, ma stiamo comunque parlando di una storia avvenuta 70 anni prima della comparsa di Harry Potter nei racconti dell’autrice J.K. Rowling, allora proprio niente da fare?

A quanto pare proprio NO! La Rowling ha infatti spento tutte le speranze dei fan anche per quanto riguarda il possibile adattamento cinematografico dell’opera teatrale tratta dal suo nuovo libro Harry Potter and the Cursed Child, opera attesa nei teatri londinesi dal prossimo 30 luglio 2016! Come lo ha fatto? Attraverso un intervento alquanto diretto sul proprio profilo Facebook nel quale ha smentito il possibile adattamento cinematografico da parte della Warner Bros, dove ha però confermato che Animali Fantastici e Dove Trovarli si baserà su di una trilogia.

Chiaramente i fan della saga Harry Potter nei prossimi anni avranno molto di cui gioire con le storie fantastiche di Newt Scamander e magari, con un po di fortuna, potranno attutire la tristezza per l’assenza sul grande schermo di Harry Potter….

Fonte: MovieWeb