I fan italiani sono in trepidante attesa per l’uscita nel nostro paese di Harry Potter e la Maledizione dell’Erede, l’ottavo libro tratto dall’omonimo spettacolo teatrale che vede protagonista il celebre mago partorito dalla fervida fantasia di J.K. Rowling la quale ha affermato che questo libro sarà in assoluto l’ultimo della saga.

L’autrice, durante un’intervista, ha infatti ribadito quanto segue: “Egli compie un grande viaggio nel corso di queste due parti e poi, sì, penso che abbiamo finito. Questa è la generazione successiva, lo sai. Quindi, io sono entusiasta di vedere che è andata così bene ma, no, Harry è concluso ora“. Ha poi aggiunto: “Non ho mai voluto scrivere un altro romanzo, ma questo darà ai fans qualcosa di speciale“.

Parole, queste, che non lasciano adito a eventuali ripensamenti su ulteriori (ed eventuali) libri dedicati al mondo “potteriano”. Nove anni dopo l’uscita del settimo libro e cinque anni dopo l’uscita de I Doni della Morte – Parte 2, l’epopea di Harry Potter sembra essere giunta definitivamente a conclusione.