In settimana abbiamo finalmente avuto notizie sul casting di Jurassic World 2 con l’ingaggio di Toby Jones e Rafe Spall, ma con una release prevista per l’estate 2018 ne passerà di acqua sotto i ponti prima che il cast sia completato, ovviamente tenendo presente i classici ingaggi mancati..

Intervistato dal The Hollywood Reporter qualche giorno fa, l’attore Tom Holland ha fatto una piccola lista degli attori e registi con cui vorrebbe un giorno lavorare, e tra questi spiccava il nome di Juan Antonio Bayona, il regista che l’ha diretto in The Impossible e che prossimamente metterà mano a Jurassic World 2. L’occasione ovviamente ha “fatto l’uomo ladro”, in questo caso il giornalista, il quale ha chiesto ad Holland se la collaborazione con Bayona potrebbe trovare vita già in Jurassic World 2, ecco la risposta dell’attore:

“Non so se sarò disponibile. Ne abbiamo già parlato, c’è un ruolo per me nel film, ma non credo che sarò disponibile, purtroppo.”

Evidentemente gli impegni di Holland in quel periodo riguarderanno le riprese di Avengers: Infinity War e Avengers 4, entrambi gli ultimi capitoli della Fase 3 del Marvel Cinematic Universe girati con la tecnica del back-to-back e successivamente divisi in post-produzione …. aggiungiamo che si tratta di un vero peccato visto che il buon Holland avrebbe potuto tornare in un colpo solo a collaborare con J.A. Bayona e Chris Pratt, l’attore con cui di certo collaborerà in Avengers: Infinity War.


Le riprese di Jurassic World 2 sono attese alle Hawaii per il prossimo febbraio 2017.

Jurassic World 2 sarà scritto da Colin Trevorrow e Derek Connolly, la regia di J.A. Bayona, nel cast Chris PrattBryce Dallas Howard, Toby Jones Rafe Spall.

Jurassic World 2 arriverà nelle sale il 22 giugno 2018