Isola del cinema 2022
Festival

Isola del Cinema: tutto pronto per l’edizione 2022


L’Isola del Cinema é uno di quei eventi che caratterizza l’Estate Romana e tutto il panorama cinematografico italiano, e lo fa dal 1995 ospite nella magnifica cornice dell’Isola Tiberina e, quest’anno torna finalmente totalmente in presenza dal 16 giugno al 3 settembre.

Ideato da Giorgio Ginori, l’Isola del Cinema festeggia la sua 28ma edizione e riparte con un nuovo look, aprendo la sua programmazione il 16 giugno con l’omaggio a Monica Vitti con la proiezione di Dramma della gelosia (Tutti i particolari in cronaca) di Ettore Scola.

Questa mattina, nel corso della conferenza stampa é stato presentato il programma dell’Isola del Cinema che per 80 giorni regalerà al pubblico proiezioni degli ultimi successi della passata stagione cinematografica, omaggi a registi e attori, incontri con ospiti italiani e internazionali, talks, masterclass e molto altro. L’edizione 2022, mantenendo il suo grande amore per il cinema, si arricchisce con esperienze di vario genere: dale arti digitali alla musica, la letteratura, la fotografia, visite e spazi virtuali, interessanti proposte food.

Due le sale all’aperto e spazi multipli per un’esperienza unica di intrattenimento nella lunga estate romana. Novità assoluta di quest’anno la presenza di Rai Radio 2 come voce ufficiale del Festival e Main Partner Lexus, Europcar e Conou come Sustainability Partners.

Isola del Cinema e il gemellaggio con Parigi

Una delle novità di quest’anno é il gemellaggio con Parigi, e la presenza in programmazione della Nouvelle Vague sugli schermi sul Tevere e, contemporaneamente nella Ville Lumière ci sarà l’esordio di Dolcevita-Sur-Seine che si terrà sulle rive della Senna dal 9 al 13 luglio.

L’iniziativa è nata attraverso la collaborazione delle più importanti Istituzioni dei due Paesi: l’Associazione Palatine di Parigi, il contributo del MIC, del MAECI, insieme all’Ambasciata di Francia in Italia, l’Ambasciata d’Italia in Francia, Roma Capitale, Ville de Paris ed i rispettivi Istituti di Cultura. Una vera ondata di cultura lungo il Tevere e la Senna.
Questa liaison particolare permetterà agli spettatori dell’Isola di vedere film della Nouvelle Vague ma anche opere contemporanee oltre alla Mostra Fotografica firmata Raymond Cauchetier, ovvero il fotografo di scena di personaggi come Jean-Luc Godard, François Truffaut, Jacques Demy, Jacques Roziere Claude Chabrol. Il meglio del cinema d’avanguardia francese attraverso gli occhi di colui che è stato sui set. Indimenticabili gli scatti a Jean Seberg e Jean-Paul Belmondo sugli Champs-Élysées in À bout de souffle (Fino all’ultimo respiro) o la risata di Jeanne Moreau in Jules et Jim. Parallelamente sulle rive della Senna verrà allestita una mostra su Roma e i suoi set di cinema in collaborazione con il CSC – Cineteca Nazionale.

L’intero programma del gemellaggio (film e appuntamenti che collegano le due capitali) verrà svelato il 29 giugno in conferenza stampa a Parigi.

Isola del Cinema: tutto pronto per l'edizione 2022

La programmazione di giugno parte alla grande con titoli di prima qualità. Freaks Out di Gabriele Mainetti
sarà il protagonista assoluto della seconda serata all’Isola venerdì 17 giugno alle ore 21:30 in Arena Lexus, introdotto dal regista. Altra serata molto attesa quella dedicata a Diabolik, il 24 giugno, che vedrà la presenza dei Manetti Bros che hanno firmato la regia. E ancora E’ stata la mano di Dio di Paolo Sorrentino. Marx può aspettare di Marco Bellocchio, Petite Maman di Céline Sciamma, Spencer di Pablo Larraìn, Ariaferma di Leonardo Di Costanzo con una raccolta fondi per i carcerati insieme alla Comunità di Sant’Egidio, Licorice Pizza di Paul Thomas Anderson, Gli idoli delle donne di Lillo & Greg, Calcinculo di Chiara Bellosi che verrà a presentarlo e Alcarràs di Carla Simon, film vincitore dell’Orso d’Oro a Berlino che sarà presentato dal co-produttore Giovanni Pompili il 30 giugno in Arena Lexus, per citarne alcuni.

Si riconfermano gli appuntamenti con i due gruppi storici di Poeti all’Isola con Agostino Raff, che si occupa dello scouting dedicato ai poeti emergenti, fornendo come tema di ispirazione la ricorrenza dei 100 anni dalla nascita di Pasolini (5 marzo 1922 – 2 novembre 1975) e Roberto Piperno che curerà la Maratona dei Poeti per il 20° Leopardi’s day: un grande reading di autori, circa trenta, che leggeranno i loro versi in omaggio a Giacomo Leopardi nel giorno dell’anniversario della sua nascita (29 giugno 1798-14 giugno 1837).

Nei cento anni della nascita, Pier Paolo Pasolini, verrà ricordato in vari modi: rivivendo e rivedendo parte delle sue opere e raccontando il suo legame unico con Roma, oltre al concorso di cortometraggi “Mamma Roma e le città” a lui dedicato. Omaggi speciali saranno dedicati all’arte di un’attrice unica come Monica Vitti, a Mauro Bolognini, Ennio Morricone, a Vittorio Gassmann e Ugo Tognazzi, a Cesare
Zavattini, che proseguiranno così il ricco cartellone degli eventi.

Questo é solo un piccolo assaggio del ricco calendario di eventi presenti a L’Isola del Cinema, per ulteriori info vi invitiamo a consultare il sito ufficiale della rassegna.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.