Irrfan Khan è morto: l’attore aveva partecipato a Jurassic World

Il mondo della cinematografia mondiale quest’oggi piange la morte di Irrfan Khan, celebre stella indiana apparsa anche in Jurassic World.

La triste notizia è stata confermata questa notte dalla sua agenzia, l’attore indiano aveva solo 54 anni. Nella nota si evince che Irrfan è morto a seguito di complicazioni dovute alla lotta che da tempo aveva intrapreso con una terribile malattia nota come tumore neuroendocrino. Quando è morto si trovava a Mumbai.

L’attore indiano aveva dichiarato – via social – di essere malato nel 2018, aggiornando poco dopo sulle sofferenze dovute al decorso della malattia. Nel corso del 2019 Irrfan, a seguito di una serie di terapie, aveva annunciato il suo ritorno alle attività cinematografiche.

Tra le sue più note interpretazioni, si possono ricordare Il treno per il Darjeeling di Wes Anderson (2007), A Mighty Heart – Un cuore grande di Michael Winterbottom (2007) e The Millionaire di Danny Boyle (2008). Ed ancora quelle in The Amazing Spider-Man di Marc Webb (2012), Vita di Pi di Ang Lee (2012), per l’appunto Jurassic World di Colin Trevorrow (2015), Inferno di Ron Howard (2016).


Lascia un Commento...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: