The Irishman nominato Miglior Film dal New York Film Critics Circle

The Irishman Joe Pesci

La giornata odierna si è chiusa con un altro importante passo verso la corsa agli Oscar 2020: la celebre New York Film Critics Circle ha infatti decretato The Irishman il miglior film dell'anno.

Martin Scorsese ed il suo The Irishman hanno conquistato quest'oggi la critica di New York. Il film del regista italo-americano è stato nominato Miglior Film dell'anno, a portare un premio a casa anche Joe Pesci, nominato Miglior Attore non Protagonista.

Quentin Tarantino ha trionfato per la Sceneggiatura di C'era una volta a... Hollywood, la Miglior Regia è andata invece ai fratelli Safdie per il film Uncut Gems. Fa rumoure, infine, la vittoria di Lupita Nyong'o come Miglior Attrice per l'horror Noi.

I Vincitori

  • Miglior film: The Irishman
  • Miglior regista: Benny e Josh Safdie, Uncut Gems
  • Miglior attore: Antonio Banderas, Pain and Glory
  • Miglior attrice: Lupita Nyong'o, Us
  • Miglior sceneggiatura: Quentin Tarantino, C'era una volta a Hollywood
  • Miglior attore non protagonista: Joe Pesci, The Irishman
  • Miglior attrice non protagonista: Laura Dern, Marriage Story e Little Women
  • Miglior film d'animazione: I Lost My Body
  • Miglior film Cinematografia: Portrait of a Lady on Fire
  • Miglior primo film: Atlantics
  • Miglior film in lingua straniera: Parasite
  • Miglior film di saggistica: Honeyland
  • Premio speciale 1: Indie Collect
  • Premio speciale 2: Randy Newman

Lascia un Commento...