E’ partita oggi ufficialmente la produzione della seconda stagione dell’apprezzatissima serie tv Stranger Things, la conferma è arrivata attraverso l’account ufficiale su Twitter.

Dopo lo straordinario successo avuto dalla primissima stagione e l’annuncio dell’avvio dei lavori per la seconda avvenuto lo scorso primo settembre, il primo ciak è stato finalmente battuto e, da come potete vedere dalla foto twittata molto particolare, cast, sceneggiatori e produttori sono pronti a rimettersi a lavoro.

Tra i nuovi interpreti della seconda stagione spiccano i volti di Sadie Sink e Dacre Montgomery.


Nel cast della prima stagione figurano Matthew Modine, Winona Ryder, David Harbour, Charlie Heaton, Natalia Dyer, Millie Brown, Finn Wolfhard, Caleb McLaughlin, Gaten Matarazzo e Cara Buono.

La Sinossi

Creata dai fratelli Matt e Ross Duffer (Wayward Pines), la serie è ambientata nel 1983: a Hawkins, in Indiana, il piccolo Will Byers sparisce in circostanze misteriose, e i suoi migliori amici s’imbarcano in una grande avventura per ritrovarlo, scoprendo un’inquietante trama che coinvolge spaventose forze sovrannaturali, esperimenti governativi top secret e una ragazzina molto strana. Anche Joyce (Winona Ryder), madre del piccolo disperso, comincia a indagare insieme alla polizia. Insomma,Stranger Things è un’appassionata lettera d’amore ai film con cui molti di noi sono cresciuti, ma è anche il racconto formativo di tre bambini che si inoltrano in un mondo enigmatico e minaccioso.

Stranger Things 2 andrà in onda su Netflix

Ecco la foto