L'attore Sebastian Stan in questi giorni è tra gli ospiti dell'annuale Wizard World di Philadelphia, chiaramente tra le tante domande a cui ha dovuto rispondere non poteva mancare quella dedicata al futuro del suo Soldato d'Inverno nel Marvel Cinematic Universe dopo Captain America: Civil War.

[Attenzione Spoiler] Chi ha visto Captain America: Civil War sa tranquillamente che in una delle scene post-credits Bucky aka Soldato d'Inverno viene criocongelato dagli scienziati di Wakanda in attesa di poterlo un giorno curare dal problema, ragion per cui vederlo in azione già in Black Panther, il cinecomic diretto da Ryan Coogler, non sembra poi una cosa così strana.

Ma cosa ne pensa Sebastian Stan? Ecco le sue parole:

"Non lo so. Voglio dire, c’è una risposta molto chiara a questa domanda ovviamente, ma non so esattamente cosa dire. Dove lo avevamo lasciato? È questo il film [Black Panther] in cui dovrebbe apparire. Sento che sarebbe come una cosa naturale.. ma in realtà non ne sono sicuro."

Da quanto si è potuto capire, i Marvel Studios o non sembrano ancora le idee chiare sull'utilizzo del Soldato d'Inverno o lo stesso Sebastian Stan ha cercato di dare risposte furvianti per tenere alto il mistero... voi cosa ne pensate?


Black Panther sarà scritto e diretto da Ryan Coogler, nel cast Chadwick Boseman e Michael B. Jordan

Black Panther arriverà nelle sale il 2 febbraio 2018

Fonte: BT