Da #EntertainmentWeekly un primo sguardo ad #EmilyBlunt in #MaryPoppinsReturns
Fantasy Film Romanzo

Tutto quello che sappiamo su Mary Poppins Returns

Chi non ha mai visto Mary Poppins? Il grande classico del 1964 , con la straordinaria Julie Andrews (che vinse l’Oscar per l’interpretazione della famosa tata della famiglia Banks) rivivrà presto in un nuovo sequel.

La Disney sta infatti lavorando al progetto e il sequel approderà nelle sale cinematografiche tra non più di un anno e mezzo sotto la direzione di Rob Marshall, regista di Chicago, Nine e Into the Woods. Dopo le foto svelate in anteprima da Entertainment Weekly siamo oggi qui a riassumere ciò che è già noto sul film.

La storia verrà ambientata alcuni decenni dopo rispetto al primo film, e si ispirerà nuovamente alla serie di romanzi scritti da Pamela Lyndon Travers, anche se, è stato precisato, non si tratterà di un vero e proprio sequel. Il ”nuovo” film Mary Poppins si intitolerà Mary Poppins Returns, e riporterà a Natale 2018 sul grande schermo la nanny più celebre degli anni trenta.

Questa volta la protagonista sarà interpretata da Emily Blunt e, oltre a lei, vedremo tra gli interpreti Meryl Streep, Emily Mortimer, Ben Whishaw, Julie Walters, Colin Firth e Lin-Manuel Miranda. Il film è ambientato durante il periodo della ”grande depressione” nella Londra degli anni trenta. Sono trascorsi vent’anni dagli avvenimenti descritti nel primo film, Michael (Ben Whishan) e Jane (Emily Mortimer) sono ancora adulti.

Michael, con i suoi tre figli e la loro governante Ellen (Julie Walters), vive a Cherry Tree Lane (Londra). Dopo che Michael ha subito una grave perdita personale, l’enigmatica tata Mary Poppins (Emily Blunt) fa ritorno nella vita della famiglia Banks e, insieme al lampionaio Jack (Lin- Manuel Miranda), userà le sue abilità magiche per aiutare la famiglia a riscoprire la gioia che manca nella loro vita. Mary Poppins farà conoscere ai bambini una serie di nuovi e stravaganti personaggi, tra cui l’eccentrica cugina Topsy (Meryl Streep). Mancherà inoltre il volto della immortale Julie Andrews, la scelta di non apparire nel film è arrivata dalla stessa attrice per evitare di destare confusione nella mente del pubblico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.