Piccola battuta d'arresto per Paramount Pictures ed MGM riguardo al remake di Il Giustiziere della Notte (Death Wish) in programma con Bruce Willis nel ruolo che fu nell'originale di Charles Bronson.

Latino Review ha confermato che Death Wish ha perso i suoi due registi, ossia Aharon Keshales e Navot Papushado, il divorzio artisti riguarda le solite divergenze creative, resta da vedere ora quale sarà il nome del sostituto.

Non si conoscono date di rilascio o date di inizio riprese, ma la trama dovrebbe ripercorrere quella del romanzo originale di Brian Garfield da cui è tratta la saga, ovvero con un normale cittadino pacifico che si ritroverà a diventare uno spietato giustiziere dopo che alcuni teppisti gli uccidono moglie e figlia.

Fonte: LR

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.