Le vie del “cinema”, si sa, sono infinite, ragion per cui non bisogna di certo meravigliarsi se quest’oggi Variety ha confermato la volontà di Sony Pictures di procedere col tanto mormorato crossover cinematografico tra le saghe Men in Black e 21 Jump Street.

La fonte ha rivelato che la Sony ha aperto le trattative con James Bobin per la regia e confermato allo stesso tempo l’intenzione di procedere con le riprese per la prossima estate. Bobin di recente ha diretto Alice Attraverso lo Specchio per la Disney e Muppets.

La sceneggiatura del crossover sarà affidata a Rodney Rothman mentre in cabina di produzione spiccano i nomi di Phil Lord e Chris Miller (registi di 21 Jump Street e 22 Jump Street) e Channing Tatum e Jonah Hill (protagonisti di 21 Jump Street e 22 Jump Street); nel cast torneranno Tatum e Hill mentre non torneranno dalla saga Men in Black ne Will Smith, ne Tommy Lee Jones.

Rimanete in attesa di ulteriori aggiornamenti…