david lynch si ritira
Celebrity People

Il regista David Lynch NON girerà più film, il suo ultimo è stato Inland Empire

Con la premiere della terza stagione di Twin Peaks in procinto di essere presentata, fuori concorso, al Festival di Cannes, il regista David Lynch in queste ore sta facendo parlare di se per aver scelto di chiudere con il cinema, lasciando pertanto il film Inland Empire la sua ultima dietro la macchina da presa.

Quella di David Lynch a quanto pare non dev’essere stata una decisione facile da prendere, parlando infatti col Sydney Morning Herald il regista ha spiegato che il “merito” di questa sua scelta va tutto al cambiamento dell’industria cinematografica degli ultimi anni, troppo legata a suo dire alla monetizzazione eccessiva dei blockbusters. Secondo le parole di Lynch, fare un buon film oggi spesso non paga, e troppe volte ricerca ossessiva del film che porti monete nelle casse degli studios lo ha portato a cambiare i propri piani sui film da realizzare.

“Le cose erano cambiate tantissimo. Così tanti film non funzionavano al box-office anche se sembrava dovessero essere grandi film, e le cose che andavano bene non erano quelle che volevo fare.”

Con 10 film alle spalle, l’ultimo dei quali nel 2006 Inland Empire, il regista David Lynch purtroppo non ha mai portato a casa il premio Oscar, nonostante fosse stato candidato per ben 3 volte, con The Elephant Man, Velluto blu e Mulholland Drive, la sua carriera, alla luce di questa decisione, pertanto si chiuderà, salvo cambiamenti futuri, con la sola vittoria di un Leone d’Oro alla carriera a Venezia, i due premi Cesar come Miglior Film Straniero e le due Palme d’Oro a Cannes.

Lascia un Commento...