I poster possono scatenare polemiche. Lo abbiamo imparato dopo le accuse di violenza sulle donne scatenate dal manifesto di X-Men: Apocalisse, mentre anche il manifesto di un film che sarà presente a Venezia 73 può urtare la sensibilità di molti. Il film in questione è Arrival, lo sci-fi diretto da Denis Villeneuve e interpretato da Amy Adams e Jeremy Renner il cui poster, che potete vedere a fine articolo, ha scatenato polemiche in quel di Hong Kong.

Nel manifesto, infatti, si vede un’astronave sospesa nell’aria sopra Victoria Harbour, mentre si vede anche l’Oriental Pearl Radio & TV Tower che però si trova a Shanghai. Apriti cielo: online è nato il nuovo hashtag #HongKongIsNotChina in segno di protesta mentre oltre duemila commenti sono stati fatti sulla pagina Facebook del film.

La Paramount, casa produttrice del film, non ha ancora rilasciato commenti a riguardo, senza specificare dunque se sia trattata di una svista in sede grafica o di un errore di natura diversa.


Arrival è stato diretto da Denis Villeneuve, la sceneggiatura è invece firmata da Eric Heisserer, nel cast Amy Adams, Jeremy Renner, Forest Whitaker, Mark O’Brien e Michael Stuhlbarg. Il film arriverà nelle sale l’11 novembre.

Di seguito, il poster tanto polemizzato del film.

arrival poster