AMC sta muovendo finalmente i primi passi che la porteranno a sviluppare un nuovo spin-off della serie tv The Walking Dead.

Lo show non ha ancora un titolo ufficiale, ma potrà già contare su tre attori. TVLine ha confermato questa sera che il network ha ingaggiato Alexa Mansour (The Resident), Nicolas Cantu (The Good Place) e Hal Cumpston (Bilched). Dei tre attori pare che il ruolo più interessante sarà dato alla Mansour, è sarà quello di un’amabile ribelle il cui senso dell’umorismo maschera una tristezza interiore.

La serie è co-creata da Scott Gimple e Matt Negrete, già nel team delle ultime cinque stagioni di The Walking Dead. Al centro della trama dei dieci episodi ci saranno i giovani cresciuti nel mondo post-apocalittico.

Le riprese inizieranno in estate in vista di un debutto sugli schermi previsto per il 2020.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.