Alcuni giorni fa la Warner Bros ha rimandato di circa un anno la release di The Jungle Book: Origins. La precedente data, ossia il 6 ottobre 2017, è stata riempita nel frattempo da quello che è stato descritto come un film evento senza titolo, che questi sia proprio il reboot di Tomb Raider?

Secondo Heroic Hollywood pare che il mese scorso la Warner Bros abbia registrato il dominio www.TombRaiderMovie.com, una piccola traccia che sembra però collegarsi in pieno con le trattative che porterebbero Daisy Ridley a far parte del cast nell’iconico ruolo di Lara Croft. Solo qualche settimana fa infatti l’attrice ha rivelato di aver avuto contatti con la Warner per il ruolo di Lara Croft, nel confermare i contatti però ha anche rivelato che, se il contratto fosse stilato lei avrebbe tutto il tempo di partecipare alle riprese appena dopo quelle per Star Wars: Episode VIII, attualmente in corso.

Facciamo due calcoli: se Tomb Raider fosse stato realmente programmato per il 6 ottobre 2017, le riprese dovrebbero partire a fine 2016 o al massimo all’inizio del 2017, guarda caso proprio qualche mese dopo la fine delle riprese di Star Wars: Episode VIII.

Chiaramente stiamo ipotizzando sui rumours lanciati dalla fonte citata in precedenza, non dimentichiamo però che più volte la Warner Bros ha dichiarato Tomb Raider un progetto prioritario per il prossimo futuro, quindi…!!!!

Tomb Raider (titolo provvisorio) sarà diretto da Roar Uthaug e sarà sviluppato da Warner BrosMGM, secondo le ultime indiscrezione pare che si tratti di una storia di origini.