Mettendo da parte le polemiche che lo hanno visto protagonista insieme a Vin Diesel sul set di Fast & Furious 8, l’attore Dwayne Johnson sarà protagonista del nuovo Jumanji (le cui riprese inizieranno tra due settimane) a proposito del quale l’attore ha tenuto precisare che non si tratterà di un reboot del film con Robin Williams datato 1995.

Attraverso il suo profilo Instagram, Johnson ha infatti affermato che il nuovo Jumanji “non è un reboot, ma piuttosto il prosieguo della fantastica storia di Jumanji”. Nulla è trapelato sulla storia, ma stando a questa affermazione, il film non sarà un reboot ma un sequel: starà al pubblico stabilire se la notizia sia buona oppure no. In ogni caso, si tratta di un’eredità piuttosto pesante quella presa in mano da Johnson che deve cercare di non far rimpiangere l’interpretazione del compianto Williams.


Jumanji sarà diretto da Jake Kasdan, nel cast troveremo Dwayne Johnson, Nick Jonas, Kevin Hart e Jack Black, e uscirà al cinema il 22 luglio 2017.