Il nuovo film di Paul Thomas Anderson passa alla MGM

L’ultimo film di Paul Thomas Anderson, un dramma per adulti senza titolo ambientato nella San Fernando Valley negli anni ’70, porterà l’etichetta della MGM invece della Focus Features.

La Focus Features, compagnia che ha sostenuto il suo ultimo film (il dramma candidato all’Oscar, Il filo nascosto) avrebbe deciso di rinunciare al progetto per “questioni di budget” lasciando posto alla MGM, ora in trattative per accaparrarsi il film.

Sappiamo ancora poco del film. La storia è incentrata su uno studente liceale della San Fernando Valley che è anche un giovane attore di successo e che si intrecceranno anche varie storie parallele.

A produrre il film vi saranno JoAnne Sellar e Daniel Lupi, insieme allo stesso Anderson che si è occupato anche della sceneggiatura.

Le riprese del film dovevano iniziare tra la primavera e l’estate, ma a causa del coronavirus è stato tutto posticipato.

Lascia un Commento...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: